home   chi siamo  |   dove siamo  |   servizi  |   news  |   mappa del sito  |   contattaci  |   Privacy  |  
« 1 (2) 3 4 5 ... 42 »
AMBIENTE : SCADENZE TARI MESE DI GENNAIO 2019 COMUNI DI LAMPORECCHIO (20 GENNAIO), CHIESINA UZZANESE, CERRETO GUIDI, VINCI.
Inviato da csa il 19/12/2018 18:12:37 (595 letture)

Domanda di esclusione/riduzione per produzione di rifiuti non conferibili al servizio pubblico (speciali non assimilabili). La legge di istituzione della Tari esclude dal tributo le superfici ove si producono rifiuti speciali non assimilati che l'impresa provvede a gestire autonomamente con imprese terze autorizzate. Invitiamo pertanto alla puntuale verifica delle superfici ad oggi assoggettate e nel caso alla presentazione tempestiva della domanda di riduzione relativa alla TARI 2018 (in caso di accettazione rimborso/conguaglio di quanto già pagato). 

ATTENZIONE:
Le aziende che hanno già provveduto alla presentazione della domanda di riduzione per l'anno 2017, devono ripresentarla anche per l'anno 2018 per poter continuare a beneficiare della riduzione/ esclusione della superficie.

AMBIENTE : SISTRI: ABOLITO IL SISTEMA DI TRACCIABILITA' DEI RIFIUTI ACCOLTE LE RICHIESTE DELLA CNA
Inviato da csa il 19/12/2018 18:10:00 (677 letture)


FINALMENTE La notizia dell’abolizione del SISTRI è ufficiale, lo riporta un comunicato stampa emanato direttamente dal Ministero dell’Ambiente, il quale conferma che a partire dal 1° gennaio 2019, il Sistema elettronico di tracciabilità dei rifiuti pericolosi sarà abolito. Tale soppressione è riportata nel Decreto Legge Semplificazioni, all’articolo 23, approvato al Consiglio dei Ministri n° 32 del 12 dicembre 2018.
Dal 1 gennaio 2019, data dalla quale parte l’abolizione, i soggetti prima obbligati all’utilizzo del sistema dovranno applicare, come di fatto già avveniva, le consuete modalità gestionali quali formulari, registri di carico e scarico e Mud.
L’abolizione del Sistri rappresenta la fine di un incubo per migliaia di imprese, ma anche una vittoria per la CNA che in questi ultimi anni si è sempre battuta, a livello nazionale così come in ambito locale, per superare questo complicato quanto inutile sistema.

AMBIENTE : CONAI: COMMECIANTI DI IMBALLAGGI NOVITA' SUL PRELIEVO DEL CONTRIBUTO CONAI
 Inviato da csa il 19/12/2018 18:07:22 (350 letture)


In questi giorni stanno arrivando alla pec delle imprese diverse comunicazioni relativamente alle novità sull'applicazione del contributo conai.
Oltre la diversificazione contributiva per la Plastica e dalle variazioni del contributo per altri materiali, una novità assoluta è rappresentata dal prelievo diretto da parte del conai alla aziende che commercializzano imballaggi invece che dal produttore dell'imballaggio stesso. Si allega alla presente circolare conai.
Siamo a disposizione per chiarimenti in merito.

AMBIENTE : CONAI: RIMODULAZIONI DEI CONTIBUTI AMBIENTALI E AVVIO A RICICLO DEGLI IMBALLAGGI
Inviato da csa il 3/8/2018 16:22:23 (315 letture)

Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere dei Consorzi di Filiera Ricrea, CiAl, Comieco, Corepla, Rilegno e Coreve, ha deliberato la rimodulazione del Contributo Ambientale per gli imballaggi in acciaio, alluminio, carta, plastica, legno e vetro. Ciò al fine di assicurare le risorse economiche necessarie per il raggiungimento degli obiettivi di riciclo/recupero dei rifiuti di imballaggio su tutto il territorio nazionale.
Le ragioni degli aumenti sono state oggetto di un percorso di condivisione e confronto con i rappresentanti e utilizzatori delle principali categorie di imballaggi.

Leggi tutto... | altri 2360 bytes
AMBIENTE : NOVITA' RAEE:Le novità sulla gestione dei RAEE a partire dal 15 agosto (open scope)
Inviato da csa il 3/8/2018 16:20:00 (398 letture)

A partire dal 15 agosto 2018, in attuazione di quanto stabilito a livello europeo (direttiva 2012/19/UE), entra in vigore il “campo aperto” di applicazione del d. lgs. 49/2014, la normativa sulla gestione dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), che prevede per questi rifiuti la creazione di un sistema di gestione distinto dagli altri (ritiro, trasporto, raccolta separata, trattamento).

Leggi tutto... | altri 4726 bytes
« 1 (2) 3 4 5 ... 42 »
CSA S.C.R.L.- capitale sociale € 35.000 - sede legale: Via Enrico Fermi 1/a int. 22 - 51100 Pistoia (PT)
Tel. 0573 921280 - Fax 0573 531485 - Codice Fiscale e Partita IVA 01821810478 - n° REA 182426

PRIVACY