home   chi siamo  |   dove siamo  |   servizi  |   news  |   mappa del sito  |   contattaci  |   Privacy  |  
« 1 ... 36 37 38 (39) 40 41 »
Sicurezza : SCADENZA PAGAMENTO ANNUALE RLST (Rappresentante Lavoratori Sicurezza Territoriale) 31 MARZO 2010
 Inviato da s.vivai il 2/3/2010 20:00:00 (1927 letture)

CSA informa che nei prossimi giorni saranno recapitate presso le Aziende interessate ,da parte dell'OPTA (Organismo Paritetico Provinciale Artigianato),note informative in previsione dell'imminente scadenza del pagamento annuale al fondo regionale. Il CPRA (Comitato Paritetico Regionale Artigianato) infatti, nella seduta del 15 Dicembre u.s. ha indicato la scadenza, per il versamento relativo al Rappresentante dei Lavoratori alla Sicurezza Territoriale (RLST) per l’anno 2009, al 31 MARZO 2010. Si ricorda che il versamento è dovuto da tutte le aziende rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 81 ex 626 (presenza di dipendenti o figure equiparate) che non hanno il rappresentante aziendale (RLS) e che non aderiscono già a sistemi paritetici di rappresentanza di almeno pari livello rispetto al Fondo istituito presso l’Inail.

Leggi tutto... | altri 2648 bytes
AMBIENTE : SISTRI:PROROGATI DI 30 GIORNI I TERMINI DI ISCRIZIONE
 Inviato da s.vivai il 1/3/2010 14:42:20 (1251 letture)

Concessa all'ultimo minuto la proroga dei termini per l'iscrizione al SISTRI dei soggetti obbligati.

Il D.M. 15 febbraio 2010 (in allegato) recante modifiche ed integrazioni al DM 17/12/2009,che ha istituito il nuovo Sistema Telematico per la Tracciabilità dei Rifiuti "SISTRI" ,è in vigore dal 28/02/2010.
In questo nuovo decreto è stata prevista la tanto attesa proroga di 30 giorni per i soli termini di iscrizione al sistema.
Pertanto:
1) Per il Primo gruppo di soggetti obbligati il nuovo termine per l'iscrizione è il 30/03/2010:
- produttori iniziali di rifiuti pericolosi, comprese le imprese che effettuano il trasporto dei propri rifiuti pericolosi (art. 212, c. 8 del D. Lgs. 152/06 e s.m.i.) con oltre 50 dipendenti;
- imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da attività artigianali, industriali e di trattamento rifiuti con oltre 50 dipendenti;
- commercianti ed intermediari di rifiuti;
- consorzi per il recupero ed il riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti;
- imprese che raccolgono e trasportano rifiuti speciali (art. 212, c. 5 del D. Lgs. 152/06 e s.m.i.);
- imprese che effettuano il recupero o lo smaltimento dei rifiuti;
- soggetti coinvolti nel trasporto intermodale dei rifiuti.

2) Per il Secondo gruppo di soggetti obbligati il nuovo termine per l'iscrizione è il 29/04/2010:
- produttori iniziali di rifiuti pericolosi, compresi coloro che effettuano il trasporto dei propri rifiuti pericolosi (art. 212, c. 8 del D. Lgs. 152/06 e s.m.i.) fino a 50 dipendenti;
- imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da attività artigianali, industriali e di trattamento rifiuti che hanno un numero di dipendenti compreso tra 50 e 11.

Poiché è previsto che le Camere di Commercio possano avvalersi delle Associazioni Imprenditoriali per lo svolgimento delle attività di consegna dei dispositivi elettronici, la C.N.A. sta provvedendo alla stipula di apposita convenzione con la C.C.I.A.A., nonché ad organizzare una serie di servizi ad hoc per venire incontro alle esigenze delle imprese e gestire le fasi iniziali del sistema.
C.S.A. Società cooperativa – è a disposizione di tutti gli imprenditori per le necessarie e dettagliate informazioni.
Info : csa@csacna.it www.csacna.it tel. 0573/921280 fax 0573/ 531485

AMBIENTE : SISTRI – NUOVO SISTEMA TELEMATICO GESTIONE RIFIUTI
Inviato da s.vivai il 18/1/2010 9:48:33 (1545 letture)

Il D.M. 17 dicembre 2009 (pubblicato nel S.O. n° 10 della G.U. n° 9 del 13/01/2010) istituisce il nuovo Sistema Telematico per la Tracciabilità dei Rifiuti "SISTRI" in vigore dal 14/01/2010. Per i soggetti obbligati, il sistema sostituirà ,con modalità e tempistiche diverse , l'attuale regime cartaceo (registro di carico e scarico rifiuti,formulario di identificazione,M.U.D.).
Lo stesso avrà delle notevoli ripercussioni negative sulle p.m.i. con aumento di costi ed introduzione di nuovi oneri gestionali a carico degli imprenditori.

Leggi tutto... | altri 4794 bytes
ENERGIA : PROGETTO CHANGE - CHECK ENERGETICO GRATUITO ALLE IMPRESE
Inviato da s.vivai il 6/11/2009 19:03:04 (1456 letture)

La Camera di Commercio di Pistoia è di fatto una delle 61 CCIAA europee che,aderendo al progetto denominato CHANGE,si sono impegnate ad accrescere le proprie competenze sulle questioni legate all'efficienza energetica ed alle energie rinnovabili attuando interventi volti a promuovere nuove misure nelle aziende.
La CCIAA di Pistoia organizza sul territorio interventi di pre-check energetici nelle imprese a titolo gratuito con tecnici qualificati che consentiranno di individuare eventuali punti di debolezza in materia e suggerire possibili interventi per utilizzare fonti energetiche alternative,ridurre i consumi ecc..

CSA è a disposizione di tutti gli imprenditori per attivare i necessari contatti con la struttura interessata.

info: tel. 0573/921280 e-mail csa@csacna.it

Sicurezza : NOVITA' E MODIFICHE TESTO UNICO SICUREZZA
Inviato da s.vivai il 17/9/2009 11:20:00 (1772 letture)


Il tanto atteso decreto correttivo, il D.Lgs. n. 106/09, del D.Lgs. n. 81/08 è stato pubblicato nella GU 5/08/09, n. 180 (S.O. n. 142/L);tranne che per alcuni adempimenti che hanno scadenze proprie, lo stesso è entrato in vigore il 20 agosto scorso.
L'intervento legislativo è stato emanato sia per correggere numerosi errori contenuti nel testo, sia per accogliere le richieste di modifica e di integrazione provenienti da più parti: istituzioni, in particolare le Regioni, associazioni datoriali e sindacali.
Il provvedimento apporta significative modifiche al TU sicurezza. Segnaliamo in particolare:
- il campo di applicazione e i soggetti tutelati;
- la comunicazione infortuni;
- la comunicazione nominativo RLS;
- il contrasto al lavoro irregolare altre novità in materia di vigilanza;
- la revisione sostanziale delle sanzioni;
- i tempi e le modalità di valutazione dei rischi e di redazione del DVR;
- le visite mediche effettuabili in fase preassuntiva e anche presso i dipartimenti di prevenzione delle ASL;
- la sorveglianza sanitaria e accertamento tossicodipendenze e alcol dipendenza;
- il titolo IV sui cantieri.
Segue una sintesi delle principali novità e modifiche, con maggiore rilievo agli adempimenti entrati in vigore il 20 agosto 2009.

Leggi tutto... | altri 23181 bytes
« 1 ... 36 37 38 (39) 40 41 »
CSA S.C.R.L.- capitale sociale € 35.000 - sede legale: Via Enrico Fermi 1/a int. 22 - 51100 Pistoia (PT)
Tel. 0573 921280 - Fax 0573 531485 - Codice Fiscale e Partita IVA 01821810478 - n° REA 182426

PRIVACY